Volo posticipato di qualche ora: scatta il rimborso per ritardo aereo

Come ottenere il rimborso per il ritardo aereo

Se vi trovate nella situazione in cui siete costretti ad aspettare ore interminabili all’interno dell’aeroporto a causa di un ritardo del proprio volo, allora avete diritto a richiedere un rimborso per ritardo aereo con il risarcimento di una somma pecuniaria minima di 250 euro. Questa e altre tipologie di problematiche, come il volo cancellato e la sovraprenotazione, sono rimborsabili e ben descritte nella Carta dei Diritti del Passeggero che disciplina i tratti fondamentali delle varie casistiche e le pene da infliggere alle varie compagnie aeree. Purtroppo, non tutti i passeggeri sono a conoscenza dei propri diritti e, ancor peggio, non sanno come muoversi nel caso si verifichi un evento poco piacevole. Ecco il motivo per cui conviene affidarsi ad associazioni e agenzie, specializzate in materia legale aerea, come http://flycare.eu/ esperta in rimborsi per ritardi aerei e altri disagi legati al mondo dell’aviazione civile. Flycare è composta da uno staff di persone esperte e di esperienza, che hanno come unico obiettivo quello di soddisfare le esigenze di risarcimento della clientela, ossia ottenere il rimborso per ritardo aereo, voli cancellati e mancato imbarco. Infatti, non è proprio facile chiedere un rimborso direttamente alle compagnie aeree poiché queste ultime “inventano” cavilli di ogni sorta pur di non pagare i risarcimenti dovuti, rendendo di conseguenza l’intera procedura contorta e molto complicata.

Flycare si fa carico dell’intero iter burocratico

Se avete scelto di affidare la pratica di rimborso per ritardo aereo alla squadra di Flycare, il buon esito dell’operazione è garantito nel 90% dei casi. Infatti, dopo aver compilato adeguatamente il modulo per l’inoltro della pratica di rimborso, un tecnico esperto vi comunicherà, in brevissimo tempo, se avete diritto al risarcimento dei danni. Appena appurati i presupposti giusti e il reale disagio subito, la procedura sarà attivata nell’immediato fino alla sua completa conclusione senza che il cliente sborsi denaro per spese e competenze legali varie. In caso di esito positivo, il bonifico a titolo di risarcimento dei danni sarà effettuato direttamente sul conto corrente del cliente. Anche in caso di esito negativo, il cliente non sarà tenuto a pagare nessuna spesa legale al team di Flycare.

Non solo rimborsi aerei ma anche attività di informazione

Flycare si occupa anche di informare i propri clienti/passeggeri in merito a tutti i diritti, i regolamenti e tutti gli importi relativi ai vari indennizzi che si possono ottenere. Purtroppo la maggior parte delle persone, che scelgono l’aereo come mezzo di trasporto per i loro spostamenti, sottovalutano o non prendono in seria considerazione i contratti delle compagnie aeree con le loro subdole postille. In questi casi, Flycare informerà gli utilizzatori finali su tutto ciò che riguarda la materia dei voli aerei, fino a offrire un servizio di rating sulle varie compagnie aeree, valutando la loro solvibilità e attribuendo loro un giudizio su ogni loro comportamento. Solo così i viaggiatori saranno in grado, in futuro, di scegliere la compagnia aerea più idonea e conveniente da utilizzare, riducendo al minimo i rischi di imbattersi in eventi negativi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*