L’Italia della settimana bianca

L’Italia grazie alla sua fortunata posizione geografica è considerata una patria della settimana bianca, della vacanza in montagna invernale. I resort e gli alberghi specializzati nello sci e nelle attività invernali sono ovunque nel Veneto, in Piemonte, in Lombardia, Val d’Aosta e Trentino. Anche gli Appennini hanno le loro stazioni turistiche rinomate che attirano ogni anno persone dalle grandi città e dalla provincia. Le stazioni sciistiche italiane sono riconosciute a livello internazionale. Posti come Madonna di Campiglio, Courmayeur e Cortina d’Ampezzo sono famose in tutte il mondo e da decenni sono al centro delle vacanze di lusso, insieme alle rinomate località della Svizzera o dell’Austria. In particolare tutto il comprensorio dolomitico offre uno scenario incomparabile di bellezza naturale, unita al fatto che le stazioni sono tutte attrezzate per il massimo del comfort e del divertimento.

Il comprensorio delle Dolomiti Superski è il più importante a livello nazionale, con oltre 1220 km di piste sciistiche e impianti aperti per tanti mesi, tra Alta Badia, Val di Fassa e Val Gardena. Con un unico SkiPass è possibile accedere a tutti i servizi per una giornata da non dimenticare.

In Valle d’Aosta Courmauyer è un centro di lusso, ai piedi dell’imponente massiccio del Monte Bianco. Cervinia come suggerisce il nome sta proprio alle pendici del Cervino, la piramidale guglia al confine con la Svizzera. Le località sono contraddistinte da una natura immacolata, laghetti e percorsi di trekking, perfetti anche per il turismo estivo.

Piemonte e Lombardia non sono da meno, con le località della Valtellina, risalendo dai laghi, come Bormio e Livigno, tra mercatini e prodotti artigianali e un’enogastronomia ricca di sapori. In Piemonte il Sestriere e la Val di Susa offrono numerose possibilità di passare una vacanza tra escursioni e sport invernali, con gli impianti sciistici delle Olimpiadi del 2006.

In Veneto a Cortina d’Ampezzo si trova naturalmente il meglio di un certo tipo di turismo invernale. Va detto che l’Italia, per le vacanze di questa stagione, oltre ad offrire sci, sport invernali, piste ed escursioni, in località note per la loro amenità, offre sempre il meglio dal punto di vista enogastronomico, culturale, artigianale. In occasioni delle festività per il nuovo anno è possibile trovare feste ovunque e fare una tappa nelle città situate al di sotto della catena alpina come Verona, Trieste, Torino, Milano per gli appuntamenti tradizionali nei vari quartieri. Le strutture poi non sono solo alberghiere. È possibile prenotare infatti in cottage, chalet, ville di montagna e ritrovi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*